Chi sono

Laureata presso l’Università degli Studi di Catania con il massimo dei voti e la lode, esperta in nutrizione clinica e sportiva. Abilitata all’Esercizio della Professione dal 2012. Perfezionata presso L’Accademia Internazionale di Nutrizione clinica di Roma con il massimo dei voti. Socia SINU (Società di Nutrizione Umana) dal 2017.
Altri incarichi:
– Tutor aziendale dell’Università di Catania (Facoltà di Scienze e Tecnologie Alimentari)
– Docente di Nutrizione Umana presso l’Istituto I.D.I. (Letojanni e Giarre)
– Consulente in Nutrizione Umana presso la “Città del Gusto” – Scuole di Cucina del Gambero Rosso (Catania)
Continua a leggere

disturbo dello spettro autistico

L’importanza dell’alimentazione nei bambini autistici

/
A causa della vasta gamma di sintomi, l’autismo è ora definito…

Quando la professionalità incontra l’immensa gentilezza è difficile esprimersi, perché non ci sono parole cosi belle tanto quanto la magnifica dottoressa, sempre pronta ad aiutare tutti, in ogni momento e situazione.

Giulia(da Facebook)

Un medico competente, ma soprattutto una splendida persona che sa ascoltare, non solo con le orecchie, ma anche con il cuore.

Katia(da Facebook)

Sono stata visitata dalla dottoressa per via della mia allergia. La professionalità unita ad una dolcezza e alla ricchezza di sentimenti di grande umanità, fanno sì che ci si trovi a proprio agio e i suoi consigli sono preziosi!

Anna Maria(da Facebook)

Reflusso gastroesofageo alimentazione può aiutare

Reflusso gastroesofageo? L’alimentazione può aiutare

/
Il Reflusso gastroesofageo è una patologia molto comune che…
Emicranie mal di testa e alimentazione

Alimentazione ed emicrania: quali cibi evitare per stare meglio

/
L’emicrania è una patologia neurologica che può assumere…
Latte materno e allattamento al seno

Latte materno: ecco come cambia la sua composizione con la crescita del bambino

/
Molto si è detto sull'allattamento al seno e altrettanto sull'allattamento…

Prima visita

La prima visita è il punto di partenza per intraprendere il percorso di cambiamento e dire addio alle vecchie abitudini alimentari. Si tratta di un colloquio finalizzato alla valutazione dello stile di vita, delle condizioni fisiologiche, ed eventualmente di quelle patologiche, per fissare gli obiettivi da raggiungere insieme. Prenota la tua prima visita

Quando bisogna rivolgersi al Nutrizionista

Il Nutrizionista elabora profili nutrizionali in condizioni fisiologiche e patologiche accertate di conseguenza è importante rivolgersi a questa figura professionale sia se si desidera correggere le proprie abitudini alimentari e svolgere un percorso di rieducazione alimentare (imparando ad esempio qual è lo stile di vita alimentare corretto per restare in salute), sia se si vivono momenti “delicati ” come la gravidanza o l’allattamento, sia se si pratica sport in maniera amatoriale o agonistica (per imparare a dosare il cibo in modo da supportare le performance). Continua a leggere

Video