Pubblicati da Maria Teresa D'Agostino

Diete del digiuno intermittente: modalità, benefici e controindicazioni

La dieta del digiuno intermittente, conosciuta anche come dieta “mima digiuno”, prevede l’assunzione controllata di proteine (11-14%), carboidrati (42-43%) e grassi (46%), per una riduzione calorica complessiva compresa tra il 34 e il 54% rispetto all’apporto calorico abituale. Il digiuno intermittente non va confuso con le forme di digiuno estreme e scriteriate consigliate dai fanatici […]

Endometriosi, l’alimentazione può aiutare!

Il potere del cibo, a volte, va oltre quello del farmaco. Un esempio chiaro lo si ha proprio nell’endometriosi, dove una dieta equilibrata riesce a ridurre lo stato infiammatorio che si crea e che acuisce e peggiora la sintomatologia dolorosa. I focolai endometriosici si localizzano soprattutto nel basso ventre in organi come ovaie, intestino, vescica […]

Emergenza coronavirus, prenota la tua consulenza nutrizionale online

In questo periodo di sospensione delle attività ambulatoriali non urgenti, la dr.ssa Maria Teresa D’Agostino ha attivato i servizi di consulenza a distanza per consentire ai pazienti costretti a casa per l’emergenza coronavirus di proseguire il proprio percorso alimentare. Come da Decreto del presidente del consiglio dell’Ordine Nazionale dei Biologi n.49 del 08/03/2020 l’attività lavorativa […]

Mal di schiena e colon irritabile: cosa mangiare per ridurre il dolore

L’area lombare della colonna vertebrale e l’intestino (dal tenue al colon) sono strettamente correlati sia al livello anatomico che funzionale. Si può di conseguenza intuire come un irritazione cronica dell’intestino possa indurre dolori alla schiena dovuti alla contrazione dei muscoli, in particolar modo dell’Ileo-psoas, un muscolo profondo appartenente alla parete posteriore dell’addome. Valutare se il […]

La dr.ssa D’Agostino docente di alimentazione all’Università della Terza età di Letojanni

Come funziona il nostro organismo, i fabbisogni nutrizionali nelle diverse fasi della vita, come leggere le etichette: sono solo alcuni degli argomenti che la nutrizionista Maria Teresa D’Agostino affronterà nei suoi incontri all’Università popolare della Terza età di Letojanni istituita dalla sezione locale dell’Auser. I corsi, che saranno completamente gratuiti, si svolgeranno nella sala blu […]

L’importanza dell’alimentazione nei bambini autistici

A causa della vasta gamma di sintomi, l’autismo è ora definito disturbo dello spettro autistico (ASD) poiché copre un’ampia tipologia di sintomi, abilità e livelli di disabilità. L’autismo varia in gravità in base al livello di compromissione che limita l’autonomia nella vita quotidiana dei soggetti che ne risultano affetti. I bambini con autismo hanno difficoltà […]

“Alimentazione e corretti stili di vita”: progetto di educazione alimentare nella scuola di Gallodoro con la dr.ssa D’Agostino

I dati della Oms segnalano il preoccupante aumento dell’obesità infantile: in Europa è ormai sovrappeso un bambino su 5, di questi uno su 3 ha età compresa tra i 6 e i 9 anni. Il progetto “Sana alimentazione e corretti stili di vita”, promosso da Lions Valle d’Agrò, può essere un mezzo molto importante per […]

Reflusso gastroesofageo? L’alimentazione può aiutare

Il Reflusso gastroesofageo è una patologia molto comune che soltanto in Italia, secondo recenti ricerche, interesserebbe 1 individuo su 6. Indica la risalita anomala, in esofago, del contenuto dello stomaco e quando raggiunge un determinato livello di cronicità viene denominata Malattia da Reflusso Gastroesofageo (MRGE). Normalmente il cibo ingerito, in seguito alla deglutizione, passa attraverso […]

Alimentazione ed emicrania: quali cibi evitare per stare meglio

L’emicrania è una patologia neurologica che può assumere carattere cronico caratterizzato da ricorrenti cefalee, da moderate a gravi. A livello mondiale, le emicranie colpiscono quasi il 15% della popolazione, circa un miliardo di individui; è più comune nelle donne (19%) rispetto agli uomini (11%). In genere il mal di testa è monolaterale (colpisce cioè solo […]

Latte materno: ecco come cambia la sua composizione con la crescita del bambino

Molto si è detto sull’allattamento al seno e altrettanto sull’allattamento “artificiale”. In alcune situazioni la scelta deriva da una necessità. Alcune mamme, infatti, non producono abbastanza latte per nutrire il loro bambino in maniera adeguata e sono costrette a ricorrere all’alimentazione con prodotti artificiali. In tutti gli altri casi, però, scegliere è possibile. Il corpo […]